Angelo Prinzo violoncellista
 

<<.......I suoni degli strumenti musicali , sebbene non si possa stabilire con precisione il loro significato, rappresentano gli organi primordiali della creazione, ed esprimono i sentimenti stessi che si manifestarono nel mondo durante il caos delle origini, prima ancora che esistessero uomini per raccoglierne nel cuore le vaghe armonie. Ben altrimenti invece è per il genio della voce umana;questa è la diretta interprete del cuore e delle senzazioni individuali in esso racchiuse. Il suo dominio è dunque limitato , ma chiare e precise sono le sue manifestazioni. Ebbene , si riuniscano questi due elementi! Si mettano i sentimenti della natura selvaggia, vaghi,informi e rappresentati dai suoni degli strumenti , di contro alle idee chiare , precise dell'anima nostra rappresentate dalla voce umana. L'accostarsi di questo secondo elemento eserciterà un'influenza benefica sul torrente degli altri sentimenti regolandone lo slancio e moderandone il tumulto.Il cuore umano, allora, aprendosi a queste originarie emozioni, sarà infinitamente più potente ed ampio, e potrà sentir chiaramente rivelato in sé quel presentimento dell'altissima Potenza, prima oscuro e informe,ora illuminato nel fenomeno divino della conoscenza >> .

Richard Wagner ,"Una visita a Beethoven", Passigli Editori, Firenze 2003, pag.42-43


* Per info sulle lezioni di violoncello a Roma cliccare su "Violoncello"



Home | Links | Contatti  

Angelo Prinzo - Violoncellista © Tutti i diritti riservati
Realizzato da Emiliano Antonelli